3 Ottobre: Il valore aggiunto dell’informatica sostenibile



3 Ottobre: Il valore aggiunto dell’informatica sostenibile

Sabato 3 Ottobre dalle ore 10.00 incontriamo, presso Multiverso Firenze in Via Campo d’Arrigo, Libera Informatica per parlare del “Valore aggiunto dell’informatica sostenibile”: Aspetti tecnici, economici ed etici del Software Libero per un uso consapevole delle tecnologie.

Libera Informatica è una associazione, nata nel 2009 per la promozione del Software Libero*.
Le attività dell’associazione comprendono l’organizzazione di corsi, la realizzazione di progetti di Educazione Ambientale nelle scuole, la partecipazione ad eventi e manifestazioni, attività di assistenza a privati, aziende e scuole.

L’uso del Software Libero consente di contrastare l’obsolescenza programmata dei computer e quindi di prolungarne la vita, dato l’impatto che un computer ha sull’ambiente in termini di energia, materie prime impiegate e costi di smaltimento.

*Il Software Libero è software pubblicato con una licenza che permette a chiunque di utilizzarlo e che ne incoraggia lo studio, le modifiche e la redistribuzione; per le sue caratteristiche, si contrappone al software proprietario ed è differente dalla concezione open source, incentrandosi sulla libertà dell’utente e non solo sull’apertura del codice sorgente (Fonte: Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Software_libero).

softwarelibero-980x306

The following two tabs change content below.

Ivano Greco

Co-Founder Campus Innovazione, mi occupo di gestire e facilitare lo sviluppo di progetti di innovazione (prodotto e processo) da oltre 15 anni in ambito ICT, Internet, Retail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *