Call Trigano Spa – OIC – Open Innovation Club



Call Trigano Spa – OIC – Open Innovation Club

A seguito dell’incontro svoltosi Giovedì 19 Luglio 2018 a Villa Fabbricotti (Firenze) nell’ambito delle attività coordinata da OIC – Open Innovation Club della Regione Toscana, riportiamo le richieste di innovazione dell’azienda Trigano Spa

Per ciascuna richiesta è presente un pdf di dettaglio scaricabile da qui

Per maggiori informazioni scrivere a m.brocchi@sviluppotoscana.onmicrosoft.com entro il 25 Luglio 2018

  1. Autonomia energetica delle autocaravan (013 Trigano)
    • L’obiettivo è quello di dare maggiore autonomia allo stazionamento abitativo del veicolo,
      integrando nello stesso sistemi per la generazione e l’accumulo di energia, e consentendo
      l’eliminazione dell’uso del gas (attualmente utilizzato al suo interno per riscaldare il veicolo,
      l’acqua sanitaria, la cottura delle vivande) che comporta rischi per la sicurezza.
      Pertanto si vuole trovare una soluzione basata su un sistema di generazione di energia che
      utilizzi lo stesso carburante del veicolo per la sua produzione, ma si è disposti a valutare anche
      altri sistemi evoluti per la produzione di energia, abbinati o meno a solari, eolici, sistemi di
      ricarica rapida per una batteria al litio purché limitati nel rumore e nei costi.
  2. Aumento delle capacità di carico delle Autocaravan (014 Trigano)
    • L’obiettivo è quello di realizzare un nuovo tipo di pannello adatto
      alla costruzione di mobili leggeri con componenti multistrato, così da aumentare la
      capacità di stivaggio del veicolo od il numero di posti omologati.
  3. Pannello per la realizzazione di carrozzeria delle Autocaravan (015 Trigano)
    • L’obiettivo è quello di dare al veicolo maggiore sicurezza, comfort e capacità di stivaggio o
      aumento del numero di posti omologati, attraverso la creazione di un pannello sostitutivo di
      quello attualmente in uso, ma che ne mantenga o migliori le caratteristiche meccaniche e di
      coibentazione generando, al contempo, un più alto coefficiente di riciclabilità (anche,
      eventualmente, attraverso l’adozione di materiali più naturali).
  4. Pannello avvitabile dello spessore di 10mm, da interporre tra 2 pannelli isolanti per la realizzazione di pannelli di grandi dimensioni (016 Trigano)
    • L’obiettivo è realizzare pannelli che abbiano una tenuta meccanica all’avvitatura trasversale in qualsiasi punto.
The following two tabs change content below.

Ivano Greco

Co-Founder Campus Innovazione, mi occupo di gestire e facilitare lo sviluppo di progetti di innovazione (prodotto e processo) da oltre 15 anni in ambito ICT, Internet, Retail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *